Borse sotto gli occhi: cause, rimedi, creme

Capita a tutti almeno una volta nella vita di svegliarsi una mattina con delle borse sotto gli occhi. Può capitare di fare tardi la sera, per divertimento o per lavoro, di passare una notte insonne e al risveglio la prima cosa che si nota è questo innaturale gonfiore della palpebra inferiore.

Non solo. Ci sono dei casi in cui le borse non sono il frutto di una notte brava, ma una presenza costante nella vita di una persona. Perché accade e cosa si può fare per rimediare? La zona dello sguardo è fondamentale per l’espressività di un volto ed è per questo motivo che si dovrebbe sempre conoscerla e sapere come trattarla per migliorarne l’aspetto.

Cosa sono le borse sotto gli occhi

Tutti possono avere le borse sotto gli occhi, sia donne che uomini di tutte le età. Il problema può sorgere, in maniera più o meno evidente e in maniera più o meno frequente, per diversi motivi che è utile andare ad analizzare. Come spesso si sottolinea, infatti, capire quale sia il problema aiuta anche a individuare la giusta cura o il rimedio da preferire per far sì che questo sparisca.

Ecco, quindi, che è importante capire cosa sono le borse sotto gli occhi in modo tale da riuscire a curarle nel migliore dei modi possibili.

Si tratta di un gonfiore che si verifica nella palpebra inferiore e che rende lo sguardo immediatamente più stanco e depresso. In molti casi vengono provocate dall’unione tra edema e ingrandimento del tessuto adiposo della palpebre inferiore. Questo crea, a causa del gonfiore prolungato, un cedimento strutturale della cute dando vita a un’antiestetica borsa.

Si deve capire, quindi, sia quali siano le cause sia come risolvere il problema di ristagno dei liquidi.

Le cause delle borse palpebrali possono essere molteplici. Nella maggior parte dei casi ci si ritrova a fare i conti con questo problema perché si ha un errato stile di vita, troppo frenetico e troppo mondano. Togliere sonno e riposo per divertirsi o anche per lavorare fino a notte fonda non fa bene né alla salute e all’equilibrio psico-fisico né alla salute della zona perioculare. Anche un eccesso di alcool o di fumo potrebbero influenzare negativamente sulla zona, favorendo la comparsa del tanto temuto edema.

Chi ha un problema di ristagno dei liquidi verosimilmente avrà anche un problema di borse sotto gli occhi da risolvere. Questo perché, come detto, spesso le borse sono create proprio da questo ristagno di liquidi.

Si deve tener presente che la zona del contorno occhi è molto delicata. Si tratta della zona con la pelle più sottile del viso e assolutamente priva di ghiandole sebacee. Un ristagno di liquidi frequente e prolungato nel tempo portal la pelle, già sottilissima, a perdere immediatamente tono ed elasticità.

Va da sé che anche l’età che avanza può portare con sé un problema di borse che si fa sempre più pesante ed evidente. Basta rifletterci. Via via che l’età avanza, il supporto muscolare della zona tende a cedere, così come i tessuti circostanti. Proprio per questo motivo vediamo tantissime persone anziane con delle borse sotto gli occhi molto importanti. In altri casi sono fattori genetici che provocano la comparsa del problema.

Come detto, capire il problema aiuta a trovare la soluzione.

Come curare le borse? Rimedi naturali

La prima cosa che si consiglia a chi si sveglia con gli occhi gonfi è il riposo. Un sonno ristoratore dopo una notte difficile è la miglior cosa che ci sia. Si consiglia di dormire profondamente, facilitando il deflusso del ristagno di liquidi che si è venuto a creare con due cuscini. In questo modo, già al risveglio si dovrebbe notare un evidente miglioramento.

E se questo non accade? Allora ci sono altri rimedi naturali per le borse sotto gli occhi da prendere in considerazione.

Uno di questi sono gli impacchi freddi. Attenzione, però, a non pensare di poter mettere il ghiaccio su una zona così delicata e sensibile come quella della palpebra inferiore. Quando si consigliano degli impacchi freddi il suggerimento è quello di prendere un asciugamano e bagnare i lembi con acqua molto fredda così da appoggiarlo sulla zona e trarne il dovuto beneficio. Molto bene anche il gel d’aloe, altro rimedio che in tanti consigliano.

Le peculiarità dell’aloe sono tante, così come tanti sono i benefici che può apportare al nostro organismo a 360 gradi. Per le nostre borse il gel d’aloe è un’ottima soluzione e anche in questo caso se ne consiglia l’applicazione a mo di impacco sulla zona. I risultati non saranno immediati, ma dopo qualche ora si inizierà a notare lo sgonfiamento della borsa.

Anche il cetriolo può rivelarsi molto utile. In questo caso basta tagliarne una fettina e porla sull’occhio per 15 minuti. Un’attesa minima, se si vuole anche rigenerante, per poi vedere un risultato che talvolta è decisamente soddisfacente.

Questi sono consigli per cercare di far sgonfiare gli occhi e di tamponare quanto più possibile il problema. Ma se le borse portano a un cedimento cutaneo che, quindi, non va via così facilmente? Nei casi più gravi la soluzione è quella di ricorrere a un intervento chirurgico di blefaroplastica così da eliminare il cedimento e rimodellare la zona della palpebra inferiore. Se, invece, non ci si vuole sottoporre a un intervento, il consiglio è quello di valutare l’utilizzo di creme per le borse sotto gli occhi. 

Le migliori creme e i rimedi per le borse sotto gli occhi

Ecco una selezione dei migliori prodotti in commercio per quel che concerne la cura delle borse palpebrali.

Tra le creme consigliate si può notare la presenza di quelle a base di acido ialuronico e bava di lumaca, due ingredienti ottimi per chi cerca un risultato convincente anche solo con un prodotto in crema. Le creme consigliate, inoltre, hanno tutte un ottimo effetto lifting che aiuta la zona a ritrovare la sua elasticità e il suo naturale aspetto.

Il consiglio per utilizzare queste creme è quello di essere costanti. Le creme andranno applicate mattina e sera su pelle detersa e struccata, con movimenti specifici per cercare di favorire il flusso di liquidi evitandone il ristagno. Solo in questo modo si tornerà ad avere uno sguardo riposato e naturale, proprio come si desidera.

Lascia un commento

MIGLIOR BRUCIA GRASSI 2022SCOPRI DI PIU'